Chiesa di Comabbio

Chiesa Di Comabbio

La chiesa di Comabbio
Photo credit antonio.ania panoramio

 

La chiesa di Comabbio

Le prime testimonianze sull’esistenza della chiesa di Comabbio risalgono alla fine del 1300, quando veniva segnalata la presenza di una cappella dipendente dalla pieve di Brebbia. Successivamente, viene registrata la presenza di una chiesa vera e propria ,dedicata a San Giacomo,  nel 1564. La costruzione della chiesa di Comabbio risale a metà del 1500 e successivamente, tra la fine del ‘500 e i primi del ‘600 è stata restaurata e modificata fino ad assumere l’aspetto che ha oggi.

La struttura dell’edificio è abbastanza semplice, a pianta rettangolare e con un unica navata dominata da un architrave dorata e dipintta di fine ‘500. Da segnalare anche il magnifico tabernacolo ligneo situato sopra l’altare maggiore.

Accanto alla chiesa parrocchiale di Comabbio, troviamo il santuario romanico della Beata Vergine del Rosario. Passando dalla superstrada, è impossibile non notarlo.

Chiesa Di Comabbio

Il santuario della Beata Vergine del Rosario e la chiesa di Comabbio.
Photo credit antonio.ania panoramio

A pianta ottagonale, il santuario è ad una sola navata e al suo interno è conservato un altare del ‘600 con decorazioni che rappresentano la Madonna del Rosario.

 

 

 

 

Trackbacks/Pingbacks

  1. Spiaggia Parco Mariano Comabbio - Lago Di Monate - luglio 8, 2013

    […] Parco Mariano di Comabbio, cononosciuto localmente come “spiaggia del prete”, si trova all’estremità sud […]

Leave a Reply

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: